Dicembre 2007

Stai visualizzando l'archivio mensile di Dicembre 2007.

Cari amici fantallenatori, il campionato del fantaPT con la giornata odierna chiude i battenti e si tuffa nelle meritate vacanze dando l’arrivederci al 2008. A gennaio si riparte il 13 con la coppa in una formula un pò semplice che a parere dello scrivente dovrebbe attuare alcune modifiche. La proposta che seguirà è solo una bozza per rendere questo mini-torneo un pò più divertente e cosa più importante permetterà ad ogni squadra di giocare tutte e tre le giornate in programma. E’ giusto ribadire che opinioni favorevoli o meno e critiche costruttive sono ben accette e che sarebbe utile che ogni rappresentante del fantaPT dicesse comunque la sua.

Leggi tutto »

L’ulrimo turno dell’andata del campionato, poi ci saraà la coppa…il turno è assai importante perchè la classifica determinerà gli abbinamenti per la coppa: 1-8 ; 2-7 ; 3-6 ; 4-5 ; ma adesso vediamo il turno odierno e cosa dice la gazza riguardo al derby di Milano:

Leggi tutto »

Ottima domenica direi…grazie ad una incredibile illuminazione ho messo in campo Beppino Mascara e Pem-Pem !!! oh non ti va a fare du’ pere??? "Io voglio ‘sta zitto…" ha detto Ale….prima di sapere che lui aveva vinto contro Samar 3-2 (facendo 77….).fausto zitto, zitto, (come la Giuve) tiene….e vince contro Michele(formazione non data….strano…ma c’era il DERBY….vero Irrati??? ah ah ah….)

Leggi tutto »

IL GIORNO DEL DERBY ! ! !

DERBY, una parola magica che torna prepotentemente alla ribalta. Il bilancio, fin qui, è a favore di Pistoia, anche se è la serie A1 a fare la differenza. Le sfide di serie B, infatti, sono in pareggio (4-4), così come quelle di serie A2 (5-5). Nel massimo campionato, invece, non c’è storia: 6-1 per Pistoia. Va ricordato che tutti i derby di serie A, finora a domenica prossima, sono stati giocati fra Olimpia Pistoia e Sporting Club Montecatini. Con le ultime due sfide di B1 del 2002/2003, adesso siamo di fronte a Rb Montecatini e Pistoia Basket 2000.
A LIVELLO di serie A il derby manca dal 19 marzo 1995, quando l’allora Olimpia targata Madigan, guidata dal pesciatino Giovanni Papini, nella seconda giornata della seconda fase del torneo di A1, riuscì a superare l’«italiana» Panapesca di Tonino Zorzi (gli stranieri ormai se ne erano già tutti andati) con il punteggio di 96-84, condannandola con 4 giornate d’anticipo al ritorno in A2. Pistoia vinse due volte nella regular season: all’andata, a Montecatini, s’impose di misura (79-80). Fu un match burrascoso, i termali reclamarono per un presunto fallo su Guerra nell’ultima azione e subirono anche la squalifica del campo per due gare. Nel ritorno a Sant’Agostino non ci fu storia (99-75 per Pistoia).
LA STORIA del derby in serie A ebbe inizio in campo… neutro, a Firenze, l’8 novembre 1987 (il Palagiglio era quell’anno il campo di gioco dell’Olimpia) con la Sharp di Massimo Masini che s’impose per 111-100 sulla Maltinti di Nicola Salerni. Fu la serata straordinaria di Rod Griffin (36 punti) anche se un certo Joe Bryant (il babbo di Kobe) ne segnò 45. Al ritorno, ancora in campo neutro (al Palatagliate di Lucca, allora campo di casa dei rossoblù), la Maltinti, con in panchina Dodo Rusconi che aveva rilevato Papini, si vendicò imponendosi per 76-71, con il famoso aeroplano di Bryant ai tifosi termali. Nel 1988-89 fu cappotto per la Kleenex Pistoia che riuscì prima a violare Lucca con il punteggio di 65-62 (espulsi Boni e Lanza) e poi si ripetè in casa (nel primo derby giocato a Sant’Agostino) con un 84-82 rimasto storico per la clamorosa schiacciata sbagliata nel finale da Otis Howard.
MONTECATINI, a fine stagione, fu promossa in A1 ma la stagione successiva finì al penultimo posto e nel 1990-91, di nuovo in serie A2, tornarono i derby. Fu l’anno delle quattro sfide. Durante la fase regolare Montecatini fece cappotto vincendo 103-90 a Pistoia e 110-95 a Lucca. Entrambe le squadre approdarono ai playout e il 14 aprile 1991 anche Montecatini ospitò al Palaterme, finalmente, un derby di serie A anche se a vincere fu Pistoia per 83-76. Successo che la formazione di Pancotto ripetè nel ritorno per 86-83. Furono i derby di Rowan. Un doppio ko che Montecatini vendicò nel 1991-92 con la storica partita del 10 novembre 1991 a Pistoia in cui i rossoblù di Benvenuti s’imposero 93-90 grazie all’iniziale show di Mario Boni (5 bombe di fila in avvio di partita) che segnò 33 punti in 21 minuti per poi uscire per un infortunio che gli precluse la prima convocazione in Nazionale. In quella partita ci furono anche Crippa a segnare tre bombe di fila (ben due subendo fallo) e soprattutto Claudio Capone, una volta uscito Boni, a fare il diavolo a quattro. Al ritorno l’allora Lotus si ripetè per 93-87 e in pratica agguantando con diverse settimane d’anticipo la promozione in A1. Promozione che la Kleenex conquistò, sempre quell’anno, ai playout vincendo l’ultima gara a Napoli (mach sospeso per interperanze del pubblico a un minuto e spiccioli dalla sirena).
Nel 1992/93, questa volta finalmente nella massima serie, i derby fecero registrare il cappotto a favore della Kleenex di Pancotto che prima espugnò (84-80) Montecatini (Gay e Binion devastanti) e poi a Pistoia s’impose per 89-79. Per tornare in equilibrio nei derby bisogna riandare al 1993-94 con la Kleenex che fece sua la gara d’andata per 99-91 nonostante un incredibile Boni (35 punti) a cui si contrappose un super Forti (30 punti), ma al ritorno i rossoblù (senza Boni, fermato per doping) la spuntarono – unico successo montecatinese a Pistoia in A1 – al termine di una drammatica sfida, con Cecco Vescovi che prese il ferro sulla sirena (76-78).
GLI ULTIMI DERBY, in ordine di tempo, sono stati quelli del campionato di B1 2002-2003 (fra i superstiti Toppo e Gabriele Niccolai), vinti entrambi da Montecatini. Il bilancio generale è di 6-6. In precedenza, infatti, si erano giocati altri sei derby di serie B con Pistoia in vantaggio 4-2.
Il primo, a Montecatini, nel 1984-85 finì 69-70 con il famoso canestro di Malanima agli ultimi 2 secondi (grande Giorgi). Nel ritorno all’Auditorium vinse ancora l’allora Maltinti per 84-68. L’anno dopo un derby per parte: a Montecatini 92-69 per la Panapesca, a Pistoia 100-98 per la Maltinti (rush finale di Paludi). Nel 1986-87 la Maltinti espugnò Montecatini per 81-95 ma i rossoblù vinsero all’Auditorium per 88-96 nonostante l’assenza di Mario Boni (ma ci pensò un certo Andrea Niccolai con 40 punti).

Leggi tutto »

Eccovi tutto! Sotto troverete i risultati aggiornati, la classifica ed il prossimo turno.Ho da farvi un paio di  domande molto molto molto importanti: una volta terminato il girone di andata ci sarà la coppa? e come verrà strutturata? Quando faremo il Fantamercato? Per favore, insieme alle formazioni, mettete anche le vostre risposte!

Leggi tutto »

Derby di Cerbaia con sorpresa…è la RuiBati a spuntarla! La squadra viola diretta da Massi tira fuori gli attributi e ,soprattutto, il buo di ‘ulo e vince contro la squadra del fratellone per 2-1…

Leggi tutto »

Pazientate cari ragazzi…tra poco pubblicherò anche la classifica aggiornata….intanto pazientate…e  leggetevi l’articolo su Milan-Juve….

Leggi tutto »